La Partita del Cuore

Si è giocata ieri a Firenze la Partita del Cuore tra la Nazionale Cantanti e il team Emergency per i 20 anni dell’associazione umanitaria fondata da Gino Strada.
Tantissimi i giocatori in campo e tantissimi gli spettatori che hanno gremito gli spalti del Franchi: si parla di più 40000 persone, un successone.
La città di Firenze ha risposto alla grande, anche grazie al fatto che i tifosi hanno avuto la possibilità di vedere in campo tanti campioni del passato e del presente che hanno fatto la storia della Fiorentina ma anche del calcio italiano.

Antognoni, Baggio, Batistuta, Montella, Prandelli (che ha lasciato il ritiro di Coverciano per fare un saluto), Toni, Di Natale, Pasqual, Gattuso, Valero, Toldo e Zanetti hanno dato spettacolo insieme ai volti noti del panorama musicale, cinematografico e televisivo nazionale.

Da sottolineare la prova della stoica Cristiana Capotondi che coraggiosamente si è buttata nella mischia senza mai mollare nonostante la pallanota che l’ha colpita al volto.

Capotondi, Ringo e Vergassola

 

Mi è venuta la pelle d’oca quando la squadra di Emergency doveva calciare un rigore e tutto lo stadio ha iniziato a chiamare al dischetto Roberto Baggio, per l’occasione in veste di allenatore. Lui era molto restio ma di fronte alla richiesta del pubblico tutti i compagni di squadra l’hanno trascinato in campo e il “codino” non poteva di certo non segnare! Standing Ovation per lui e brividi per tutti noi.
Incredibile il segno indelebile che ha lasciato questo atleta nel cuore di noi italiani.
Mi chiedo cosa possa provare un campione come lui quando migliaia di persone urlano il tuo nome e ti dimostrano così tanto affetto. Spero un giorno di avere la fortuna di chiederglielo.

Nel frattempo vi lascio con qualche selfie che il mio “inviato speciale” Ringo  si è scattato con i suoi compagni tra chiacchiere e scherzi tipici da spogliatoio.

 

Roberto Baggio e Ringo

Totò Di Natale e “Ringhio” Gattuso

Capitan Zanetti

Antognoni

Chiacchiere Argentine

IMG_4544IMG_4535

 

La giornata sta per finire, ma c’è ancora qualche ora di tempo tempo per mandare un SMS solidale al 45503 e aiutare Emergency.

Comments

comments

No Comments Yet.

Write a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *